Truck theatre compagnia.jpg

Truck Theatre

Raccolta fondi per implementare il Truck Theatre di impianti elettrici e video/audio/luce che possano consentirne attraverso un sistema di batterie la completa indipendenza tecnologica del mezzo, in modo da portare lo spettacolo in aree e contesti altrimenti irraggiungibili.

Con il Truck Theatre vogliamo condividere il Teatro al di fuori del Teatro.

Sostieni il progetto Truck Theatre

In un momento storico inusuale, abbiamo sentito l’urgenza e il dovere, come artisti, di trovare una possibilità alternativa per la promozione e la divulgazione dell’arte e della cultura. L’impossibilità di ritrovarci in un luogo preposto per iniziative culturali (teatri, caffè letterari, ecc.) ci ha messo nella condizione di ricercare spazi “altri” per le manifestazioni artistico-culturali.


Il bisogno di nuove forme di cultura e spettacolo è ineludibile. Da queste ragioni è nato il progetto Truck Theatre. L’intento è di porre l’esperienza del teatro al centro della civis, di “portare il teatro al pubblico”. Come? Attraverso la realizzazione di un nuovo e moderno carro dei comici, con il quale è possibile fare teatro in ogni luogo e in tutta sicurezza.
Un palcoscenico mobile, ispirato ai vecchi Carrozzoni dei Commedianti dell’Arte del Cinquecento, completamente e modernamente attrezzato con tutta la tecnica e l'arte dentro di sé e che consente l’agile realizzazione di eventi volti ad arricchire e valorizzare il contesto stesso.


La modulabilità dell’apertura del Teatro viaggiante rende possibile l’utilizzo in diverse forme, apribile in pochi minuti diviene palcoscenico con audio, luci e video. Può accogliere spettacoli o concerti, conferenze, proiezioni, dibattiti, incursioni metropolitane o ancora, ricreare una “stanza” per spettacoli immersivi e multimediali in grado di ospitare un numero limitato di visitatori o più semplicemente piccole mostre.


Con la raccolta fondi intendiamo implementare il Truck Theatre di impianti elettrici e video/audio/luce che possano consentirne attraverso un sistema di batterie, senza quindi l’obbligo di essere allacciati alla rete elettrica, la completa indipendenza tecnologica del mezzo, in modo da portare lo spettacolo in aree e contesti altrimenti irraggiungibili. Inoltre, per completare e migliorare il progetto, prevediamo di amplificare gli allestimenti scenici e far partire, contemporaneamente, la promozione e l’organizzazione del progetto.


Con il Truck Theatre vogliamo condividere il Teatro al di fuori del Teatro incontrando il pubblico e le compagnie nelle strade, nelle piazze, ancor meglio laddove non vi sono teatri o questi sono chiusi (fenomeno che ha interessato il nostro settore già prima della pandemia) o in quelle città dove si vogliono promuovere nuovi spazi e/o stagioni teatrali.
Un progetto semplice e funzionale che pesca nel passato per riproporsi in maniera agile e tecnologica nel presente, pronto ad accogliere nuove idee, visioni artistiche, vestendosi di location diverse ogni volta per il futuro.

PRONTI A PARTIRE?